Coronavirus, tegola Vibonese: salgono a 20 i positivi nel gruppo squadra

Vibonese in apprensione per la crescita dei casi di positività al coronavirus

I casi di positività al Covid-19 salgono in maniera esponenziale in casa Vibonese. Nella compagine calabrese adesso sono 20 i positivi al coronavirus ed il club rossoblu ha diramato un comunicato sul proprio sito ufficiale.

IL COMUNICATO – “L’U.S. Vibonese Calcio comunica che dai tamponi effettuati nella giornata di martedì 3 novembre 2020 sono stati riscontrati otto nuovi casi di positività al Covid-19 tra i componenti del gruppo squadra. La società rossoblù, nell’espletare ogni adempimento previsto dalle disposizioni di legge e dal protocollo federale, ha provveduto prontamente all’isolamento dei tesserati contagiati, secondo le disposizioni vigenti.”

 

Allenamenti sospesi, dunque, e gruppo squadra sottoposto a tamponi. È un momento particolare e difficile per la Vibonese in vista della gara contro il Foggia, in programma domenica alle 15.00, al “Luigi Razza”. Sono diversi i calciatori rossoblù in quarantena per via della positività al Covid-19 e lo stesso dicasi per lo staff tecnico e per i collaboratori.

È veramente complicato ipotizzare una probabile formazione. Solo leggendo la distinta, domenica prossima, si capirà quali sono i calciatori fermati dal Covid-19. Una sosta obbligata per i positivi, che devono fermarsi anche a livello atletico, visto che il protocollo sanitario non consente allenamenti individuali. Il resto del gruppo, che non si sta allenando su indicazione dello staff medico, continua a sottoporsi a tamponi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy