Coronavirus, Salvini si schiera: “No a zona rossa nazionale, Draghi segnerà il cambio di passo”

Le parole di Matteo Salvini in merito alle possibili nuove restrizioni

salvini
Matteo Salvini sulla possibilità di vedere una zona rossa totale in Italia.
In attesa del nuovo Dpcm, quello in vigore scadrà il 5 marzo, l’ex ministro degli Interni ha detto la sua in merito alle nuove restrizioni che si potrebbero vedere nelle prossime settimane.
“La zona rossa nazionale- riporta Ansa – non ha senso, si deve intervenire su zone rosse a livello comunale o provinciale e occorre un cambio di passo nella comunicazione da parte dei virologi e dei tecnici per evitare confusione e messagggi contraddittori. Arcuri? Lascio giudicare chi ascolta, il presidente Draghi ha ben chiara la situazione e penso che sarà lui a segnare il cambio di passo”.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy