Coronavirus, Obi Mikel non ci sta: “Fermate la Super Lig, non sono sereno. Il campionato dovrebbe…”

Coronavirus, Obi Mikel non ci sta: “Fermate la Super Lig, non sono sereno. Il campionato dovrebbe…”

Obi Mikel, centrocampista nigeriano del Trabzonspor, dice la sua sul Coronavirus e sulla gara contro l’Istanbul Basaksehir

Una situazione difficile per il mondo.

I contagi, le morti e la paura aumentano a causa dell’emergenza Coronavirus, eppure non tutti hanno fermato le proprie competizioni. Infatti nel campionato turco, la Super Lig, è prevista la gara valevole per il titolo tra Trabzonspor e Istanbul Basaksehir, partita da cui ci si aspetta il tutto esaurito. Ma Obi Mikel, centrocampista del Trabzonspor, non è della stessa idea. L’ex Chelsea difatti si è detto contrariato alla decisione di giocare il match in programma domenica, considerandolo un rischio visto il momento di difficoltà a causa del virus COVID-19. Di seguito le sue dichiarazioni: “Nella vita c’è altro oltre al calcio. Non mi sento sereno e non voglio giocare a pallone in una situazione simile. In un momento così complicato, tutti dovrebbero essere a casa con le proprie famiglie e le persone che amano. La stagione dovrebbe essere totalmente cancellata, visto che tutto il mondo vive tempi così turbolenti”.

Sampdoria, emergenza Coronavirus: positivo anche De Paoli. Il messaggio del giocatore su Instagram…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy