Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

La preview

Napoli-Fiorentina, Spalletti sfida Italiano: curiosità e probabili formazioni

Napoli-Fiorentina, Spalletti sfida Italiano: curiosità e probabili formazioni

Il Napoli di Luciano Spalletti e la Fiorentina di Vincenzo Italiano si apprestano a sfidarsi nel match valido per gli ottavi di finale di Coppa Italia: probabili formazioni, statistiche e curiosità sulla sfida

Mediagol ⚽️️

A cura di Nicolò Cilluffo

Quindici squadre ancora in corsa per accaparrarsi l'ambito trofeo della Coppa Italia. L'Atalanta di Gian Piero Gasperini è stata, infatti, la prima compagine a staccare il pass per i quarti di finale della nota competizione dopo la vittoria maturata nella giornata di ieri contro il Venezia di Paolo Zanetti, grazie alle reti di Luis Muriel e Joakim Maehle.

Quest'oggi il Napoli di Luciano Spalletti ospiterà la Fiorentina di Vincenzo Italiano. In palio un quarto di finale in cui la vincente del match odierno sfiderà proprio la Dea di Gasperini. La franchigia partenopea e la Viola si affronteranno a partire dalle ore 18.00 presso lo stadio "Diego Armando Maradona". Alle ore 21.00 in programma, invece, la sfida tra il Milan di Stefano Pioli e il Genoa dell'ex Andriy Shevchenko.

Il Napoli è reduce da un successo di misura maturato fra le propria mura amiche contro la Sampdoria grazie al gol dalla pregevole fattura di Andrea Petagna. Quest'oggi Spalletti fa il suo esordio in Coppa Italia affrontando per la seconda volta in stagione la Fiorentina. Il 3 ottobre scorso, Lozano e Rrahmani resero vano l'iniziale vantaggio firmato Martinez. La formazione di Italiano va a caccia di riscatto dopo la deludente prestazione offerta sul campo del Torino in campionato, dove Vlahovic e compagni sono caduti sotto i colpi granata con un netto quattro a zero. Per la Viola è la terza partita stagionale nella competizione dopo le sfide contro Cosenza (4-0) e Benevento (2-1).

Napoli e Fiorentina si sono già affrontate ben 18 volte in Coppa Italia. 6 vittorie per i campani, otto pareggi e tre successi dei toscani, l’ultimo datato 6 gennaio 1988. Il precedente più recente risale alla stagione agonistica 2016/17 quando ai quarti di finale un gol di José Callejon (oggi ex della partita) mandò al tappeto la Fiorentina.

La Viola è la squadra contro cui la compagine partenopea ha registrato il numero più alto di pareggi nella competizione (otto). Napoli Fiorentina si affrontano per la terza volta negli ottavi di finale di Coppa Italia: i partenopei hanno superato il turno in ciascuna delle due precedenti occasioni, nel 1987/88 e 1990/91.

Spalletti è costretto a rinunciare a Lorenzo Insigne a causa dell'infortunio rimediato dallo stesso in occasione della sfida contro la Sampdoria. Scelte obbligate, dunque, per quel che riguarda il pacchetto offensivo partenopeo con Dries Mertens pronto a prendersi sul groppone l'intera squadra campana. FabianRuiz dovrebbe partire dalla panchina, ma non è escluso che in corso d'opera l'ex calciatore del Betis non possa fare uno spezzone di partita per mettere minutaggio nelle gambe. Il nuovo acquisto Tuanzebe al centro della difesa con Ospina pronto a difendere i pali.

Italiano, invece, dovrà fare a meno di Sottil, Benassi, Amrabat e Martinez Quarta. Il tecnico della Fiorentina ha annunciato in conferenza stampa la titolarità di Dragowski in porta e quella di Nastasic in difesa, probabilmente in coppia con Milenkovic. Venuti e Biraghi sulle fasce con Duncan che potrebbe trovare spazio in mediana al fianco di Bonaventura e Torreira. Gonzalez, Vlahovic e Saponara (in ballottaggio con Ikoné) gli indiziati principali per guidare il tandem offensivo Viola.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI NAPOLI-FIORENTINA

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Tuanzebe, Rrahmani, Ghoulam; Demme, Lobotka; Politano, Mertens, Elmas; Petagna. Allenatore: Spalletti. A disposizione: Marfella, Idasiak, Juan Jesus, Zanoli, Costanzo, Spedalieri, Vergara, Fabian Ruiz,  Lozano.

FIORENTINA (4-3-3): Dragowski; Venuti, Milenkovic, Nastasic, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Duncan; Gonzalez, Vlahovic, Saponara. Allenatore: Italiano. A disposizione: Terracciano, Odriozola, Terzic, Igor, Pulgar, Maleh, Castrovilli, Callejon, Ikoné, Kokorin, Piatek, Rosati.

ARBITRO: Ayroldi

GUARDALINEE: Rocca e Di Monte

QUARTO UOMO: Fourneau

VAR: Dionisi

AVAR: Paganessi

IL REGOLAMENTO

Ottavi e quarti in gara unica, come già avvenuto nel turno preliminare. In caso di parità dopo i primi 90' ci saranno i supplementari ed eventualmente i rigori. Semifinali su andata e ritorno. Vale la regola del gol in trasferta (anche negli eventuali supplementari), poi eventualmente i rigori. La finale è in gara unica all'Olimpico: qualora dovesse perdurare la parità nei 90' ci sono i supplementari e, eventualmente, i rigori.

DOVE VEDERE NAPOLI-FIORENTINA IN TV 

L'ottavo di finale di Coppa Italia tra Napoli e Fiorentina è un'esclusiva Mediaset: diretta tv su Italia Uno. L'inizio del match è previsto per le ore 18.00 nella splendida cornice dello stadio "Diego Armando Maradona".