Juventus-Inter, Paratici esagera nel tunnel con Oriali: “Stai lontano che è la volta buona che ti picchio”

Juventus-Inter ed il pesante alterco tra Paratici ed Oriali

juventus

Il derby d’Italia è sempre caratterizzato da un’accesa rivalità calcistica che affonda le sue radici nell storia di questo grande classico del calcio italiano.

Juventus ed Inter, già contendenti per la conquista del titolo in campionato insieme al Milan di Stefano Pioli, si sono trovate di fronte all’Allianz Stadium per la semifinale di ritorno di Coppa Italia. Dopo il successo bianconero a San Siro grazie alla doppietta firmata dal solito Cristiano Ronaldo, il pari a reti bianche maturato nel retour-match a Torino ha sancito l’accesso alla finale della compagine di Andrea Pirlo che attende la vincente della sfida tra Atalanta e Napoli. 

Zero gol nel corso dei novanta minuti ma numerosi screzi tra i protagonisti in campo e sulle rispettive scrivanie. Alta tensione con radici pregresse, in particolar modo tra Leonardo Bonucci e Antonio Conte, Fabio Paratici e Gabriele Oriali, Andrea Agnelli e lo stesso tecnico dell’Inter che una volta siedeva sulla panchina bianconera.

VIDEO Juventus-Inter, alta tensione in Coppa Italia: il dito medio di Conte, furia di Oriali e l’insulto di Agnelli. Ecco la verità

Gesti poco british, parole grosse e qualche sgradevole insulto, come riferito dalla ricostruzione effettuata da Gazzetta.it. Alcune fonti nerazzurre avrebbero reso nota un’espressione quantomeno infelice da parte del direttore sportivo della Juventus, Fabio Paratici, nei confronti del Team Manager interista Oriali.

Ti conviene starci lontano, altrimenti è la volta buona che ti picchio” . Questa sarebbe stata la risposta di Paratici ad Oriali nell’ambito di un acceso alterco tra i due in cui il dirigente nerazzurro avrebbe detto a muso duro al ds bianconero di non parlare ai calciatori ed ai componenti dello staff dell’Inter.

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy