Fiorentina-Atalanta, Gasperini: “Lasciamoci alle spalle le due sconfitte, fondamentale fare gol in trasferta”

Le parole del tecnico della compagine orobica alla vigilia della semifinale d’andata della sfida di Coppa Italia contro i viola

Nella serata di mercoledì andrà in scena il match tra Fiorentina e Atalanta, valido per la semifinale d’andata di Coppa Italia.

Il tecnico della compagine orobica Gian Piero Gasperini, ai microfoni della redazione di RaiSport alla vigilia della sfida, ha analizzato l’avversario che nell’ultimo turno di campionato ha strappato un punto all’Inter nei minuti finali.

“Sarà una partita importante per la stagione, visto che siamo arrivati a questa semifinale ed è chiaro che quando riesci ad eliminare la Juventus alimenti anche delle aspettative, delle speranze di poter andare avanti. E questo è sicuramente un momento fondamentale della stagione. Mi aspetto una gara difficile, perché indubbiamente la Fiorentina è una ottima squadra che sta giocando con grande entusiasmo. Ha dei giovani veramente importanti e si è ulteriormente rinforzata a gennaio. Vogliono raggiungere l’Europa come noi del resto. E quindi è un primo tempo da giocare a casa loro, ma che sarà sicuramente fondamentale. Svantaggio il tempo tra una gara e l’altra? Mah, è così. Il calendario è questo. Anzi, al limite ci saranno due mesi nei quali entrambe le squadre potranno raggiungere una posizione utile all’Europa anche tramite il campionato. Credo che questa sia la partita dove si mettono le basi. Fondamentale il risultato e fondamentale fare gol in trasferta. Quando c’è un doppio confronto, tutte queste componenti diventano importanti. Questa è un’altra competizione. Le due sconfitte ci hanno rallentato in campionato ma possono essere una motivazione in più per reagire subito e questa è una possibilità che ci giocheremo nel migliore modo possibile”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy