Coppa Italia, Mediaset insidia la Rai per i diritti 2021-2024. La situazione

Il colosso di Cologno Monzese ci vuole provare

Coppa Italia

L’assegnazione dei diritti tv sta creando confusione negli appassionati di calcio.

Palermo, Arcoleo: “Le due finali di Coppa Italia ferite ancora aperte. Per un palermitano è difficile indossare il rosanero”

Dopo la vittoria di Dazn, che trasmetterà la Serie A per il triennio 2021-2024, adesso è tempo di assegnare i diritti televisivi della Coppa Italia, per lo stesso triennio. La Rai è entrata nell’ultimo anno, e bisognerà nuovamente lottare duramente per confermare questi diritti. Il principale concorrente è Mediaset, e dai vertici di Cologno Monzese stanno studiando un piano per potersi assicurare i diritti per i prossimi tre anni.

Coppa Italia, niente Roma per la finale: Juventus-Atalanta a Reggio Emilia, trasloco da un milione di euro

Nel bando precedente la televisione di stato si era assicurata la trasmissione delle partite di Coppa nazionale, per una cifra di 35 milioni di euro a stagione, con Mediaset che era rimasta leggermente più indietro. Nei piani della Lega, c’è la voglia di rilanciare la Coppa Italia, al fine di renderla maggiormente accattivante e affascinante allo stesso tempo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy