Cittadella-Verona, Diaw: “Stiamo vivendo un sogno. Siamo consapevoli di una cosa…”

Le dichiarazioni rilasciate dall’attaccante del Cittadella in vista della finale d’andata dei playoff di Serie B

Poco più di ventiquattro ore e sarà Cittadella-Hellas Verona, match valido per la finale d’andata dei playoff di Serie B.

Chi ha detto la sua in vista della sfida in programma giovedì sera allo Stadio “Piercesare Tombolato” è stato l’attaccante del Cittadella Davide Diaw, intervistato ai microfoni de ‘Il Mattino di Padova’.

“Sono molto contento per il mio gol, ma soprattutto per l’impresa che abbiamo fatto a Benevento. Ci abbiamo sempre creduto, nonostante fosse molto difficile, e ci meritiamo i complimenti per questo. Ora abbiamo il Verona: sappiamo che è una finale – ha dichiarato il classe ’92 -, probabilmente la partita più importante nella carriera per quasi tutti noi, ma è pur sempre una partita di calcio e quindi la stiamo preparando come le altre gare. Sappiamo di avere le qualità per giocarcela, e quindi scendiamo in campo consapevoli di avere le carte giuste per far bene. Stiamo tutti vivendo un sogno”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy