Juventus-Chievo Verona, Giaccherini: “Sfida proibitiva. Ronaldo? Il più forte al mondo…”

Juventus-Chievo Verona, Giaccherini: “Sfida proibitiva. Ronaldo? Il più forte al mondo…”

Le parole di Emanuele Giaccherini, centrocampista del Chievo Verona, sulla partita da ex contro la Juventus

Il Chievo Verona, partito in netto svantaggio, al momento si trova a soli due punti dal Frosinone penultimo in classifica. La compagine veneta ha cambiato rotta dall’arrivo di Mimmo Di Carlo, conquistando diversi punti importanti per il sogno salvezza.

L’esterno gialloblù, Emanuele Giaccherini, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in merito alla prima gara di ritorno, che si giocherà lunedì prossimo alle 20:30, contro la Juventus, sua ex squadra. Inoltre il classe ’85 dei clivensi si è espresso in merito a Cristiano Ronaldo: “E’ una partita proibitiva, affrontiamo l’avversario più forte in Italia e in Europa, ognuno di noi dovrà dare il 110% e sperare che la Juve fallisca l’appuntamento. Nel calcio ci sono stati episodi in cui certe squadre sembravano battute in partenza ma poi hanno vinto inaspettatamente. La Juve è una squadra compatta, non lascia spazi. Magari meno spettacolare rispetto ad altre squadre ma sicuramente molto concreta. Non dovremo concedere ripartenze, nell’uno contro uno possono fare male. Cristiano Ronaldo? E’ il più forte al mondo, e non solo in questo momento. E’ un giocatore diverso dagli altri. Quando riceve palla, quando gioca il pallone, c’è qualcosa di speciale. Definirlo un campione è riduttivo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy