Chievo, Pellissier: “Ho scelto di restare qui per fare la storia del club, non ha mai pensato…”

L’attaccante dei clivensi, a pochi mesi dallo spegnere quaranta candeline, ripercorre le tappe della propria carriera

Sergio Pellissier più di una bandiera per il Chievo Verona.

L’attaccante valdostano in più occasioni ha ribadito di preferire il club gialloblu e, in alcune circostanze, ha anche rifiutato offerte più allettanti per non tradire la squadra che ha creduto per prima in lui. Una stagione non troppo positiva per il suo Chievo, al quale l’attaccante rinnova la promessa di fedeltà. Queste le sue parole rilasciate alla redazione di Tuttosport.

“Perché ho scelto di restare sempre al Chievo? Perché quando mi trovo bene un un luogo faccio di tutto per restarci. Al Chievo ho trovato un presidente che ha sempre creduto in me, come tutta la società, gli allenatori e i tifosi. Restando qui ho sempre pensato che avrei potuto fare la storia assieme a tutta la società. L’emozione del gol? Segnare per un attaccante è la cosa più bella, perché quando riesci a far gol hai fatto al meglio il tuo mestiere e magari hai contribuito a conquistare punti importanti per la squadra”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy