Chievo-Cagliari, Di Carlo: “Siamo carichi, vogliamo il risultato. Pellissier è un punto di riferimento”

Il tecnico dei gialloblù ha parlato alla vigilia della sfida contro i rossoblù

Si accende la sfida dello stadio Marcantonio Bentegodi.

Terminata la sosta per le qualificazioni alla prossima edizione degli Europei, la Serie A ripartirà dalla sfida tra il Chievo e il Cagliari, che daranno inizio alla ventinovesima giornata di campionato: i padroni di casa sono alla ricerca di punti importanti per tentare di conquistare una salvezza che al momento sembra insperata.

Alla vigilia del match il tecnico dei gialloblù, Domenico Di Carlo, è intervenuto in conferenza stampa sottolineando l’importanza di ottenere un successo: “La sosta ci è servita, anche per rinforzare la nostra mentalità. Dovremo essere forti dentro per affrontare al meglio questo finale di campionato, i punti ormai sono fondamentali. Il Cagliari fatica in trasferta ma ha comunque fatto buone gare, sta a noi portare dalla nostra parte gli episodi. Pellissier? Sta bene, si è allenato a tempo pieno, deciderò domani se schierarlo dall’inizio o a gara in corso. E’ un punto di riferimento per il Chievo, un protagonista. Con Maran ci si conosce, è un bravo allenatore che fa giocare bene le sue squadre. Il Cagliari è un’ottima squadra, non deve entrare nella lotta salvezza. Per la qualità della rosa dovrebbe arrivare a quota 45-46 punti. Sarà una bella sfida, gli ex avranno voglia di dimostrare il loro valore ma noi vogliamo vincere. Dovremo fare di più del Cagliari per portare a casa i punti: siamo carichi, la squadra ha lavorato molto bene e sono fiducioso. Voglio una squadra che annienti l’avversario sotto il punto di vista dell’intensità. Turn over? Alle prossime gare ci penseremo dopo, pensiamo solo alla partita di domani: vogliamo il risultato, chi scenderà in campo è pronto a dar battaglia. Dobbiamo venir fuori dalla negatività e trovare la forza di migliorarsi nelle difficoltà“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy