Real Madrid, Zidane lancia la sfida: “Contro l’Inter come una finale. Champions? Aspiriamo a vincere tutto”

Le parole del tecnico dei Blancos alla vigilia della sfida contro l’Inter

real madrid

Il Real scalda i motori in vista della delicata sfida contro l’Inter.

Inizio in salita per i Blancos in Champions League. Dopo il ko all’esordio contro lo Shakhtar e il pari in rimonta sul Monchengladbach, la formazioni di Zidane è pronta a riscattarsi nel big match di domani sera contro l’Inter. Una sfida in cui, per il Real, sarà vietato sbagliare. Lo sa bene Zidane che, intervenuto nelle consueta conferenza stampa della vigilia, ha fatto il punto sull’impegno che attenderà tra poco più di ventiquattro ore la sua squadra.

“Conosciamo l’Inter, sarà una partita complicata perché sono forti e fisici. Giocano bene a calcio, perciò sarà difficile per noi. E’ una finale e vogliamo giocarla come tale. Sono tre punti che dobbiamo provare a prendere. Ogni partita è una finale, lo sappiamo e ci concentreremo senza pensare a quello che accadrà più tardi. Sappiamo che dobbiamo aspirare a vincere tutto, senza Militao perdiamo qualcosa di importante, ma tutti daranno il massimo”

Modric sarà in campo? E’ importante per noi, conto su tutti – ha ammesso il tecnico – Luka sa che quello che fa lo fa bene, ma come sempre per un allenatore la cosa più difficile è dire cosa fare a uno così forte. Ci dà energia. I giocatori del Madrid devono dare tutto, dimostrare tutto perché giocano per questo club. Sta nascendo una squadra importante che può vincere qualcosa. Si parla sempre che dobbiamo cambiare, ma questi ragazzi sono competitivi, vogliono vincere e questo io da allenatore posso dirlo. Io discuto con loro, vogliamo provare a raggiungere i nostri obiettivi e mantenere alto il livello”. 

Real Madrid-Inter, emergenza in attacco per Conte? Out Lukaku. E Sanchez…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy