Liverpool, Klopp elogia Salah: “Alla Roma non era cinico, ora è un goleador”

Liverpool, Klopp elogia Salah: “Alla Roma non era cinico, ora è un goleador”

Le parole del tecnico tedesco dei Reds sulla crescita dell’attaccante egiziano ex giallorosso

Penso che Salah fosse già molto forte alla Roma ma forse gli serviva un’altra stagione per diventare un grande goleador. Anche in Italia aveva tante occasioni ma non sempre era cinico”.

Queste le parole di Jurgen Klopp, allenatore del Liverpool, sull’attaccante egiziano arrivato dalla Roma nella scorsa sessione di calciomercato.

Il tecnico tedesco dei Reds, intervenuto ai microfoni di Premium Sport dopo la vittoria della sua squadra contro il Manchester City (3-0 valevole per l’andata dei quarti di finale di Champions League) con gol proprio dell’ex giallorosso ad aprire le danze, aggiunge: “Ora i suoi compagni credono in lui e lo servono appena possono. Nella Roma il punto di riferimento era Dzeko. Io non c’entro nulla: il merito suo è dei compagni”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy