Champions League, Borussia Dortmund-Tottenham 0-1: decide Kane, Spurs ai quarti di finale

Champions League, Borussia Dortmund-Tottenham 0-1: decide Kane, Spurs ai quarti di finale

Il commento della sfida tra i neroverdi e gli Spurs, ritorno degli ottavi di Champions League

Appena terminata la sfida del Signal Iduna Park.

Il Borussia Dortmund ha ospitato il Tottenham in occasione della sfida valida per il ritorno degli ottavi di Champions League: dopo la pesantissima sconfitta per 3 a 0 subita all’andata, i padroni di casa avevano bisogno di una vera e propria impresa per ribaltare il risultato e conquistare il passaggio del turno. I nerogialli partono subito forte e dopo 11 minuti hanno una clamorosa occasione per passare in vantaggio: Marco Reus entra in area di rigore e carica il destro a pochi metri dalla porta, ma Jan Vertonghen interviene con una scivolata perfetta e salva Hugo Lloris.

Gli Spurs trovano la forza di difendersi e riescono anche a costruire un’occasione importante per trovare la via della rete con Son, che scatta verso la porta sfruttando una disattenzione della difesa avversaria ma non riesce a centrare lo specchio. Il Dortmund riprende in mano il possesso del gioco e in due minuti costruisce addirittura quattro occasioni da gol, ma tre splendide parate di Lloris e il salvataggio di Davinson Sánchez mantengono ancora il risultato sullo 0 a 0.

Nel secondo tempo gli uomini di Mauricio Pochettino puniscono gli sprechi dei padroni di casa e riescono a portarsi in vantaggio al 48′: Moussa Sissoko lancia in profondità Harry Kane, che si presenta davanti a Roman Burki e lo batte con freddezza, 0 a 1.

La rete del centravanti inglese spegne definitivamente le speranze degli uomini di Lucien Favre, che avrebbero bisogno di segnare cinque reti per ribaltare il complessivo di gol a zero: nel restanti minuti del secondo tempo gli Spurs controllano con facilità i tentativi offensivi del Borussia, che non riesce a costruire con la lucidità giusta per trovare la via del gol.

Il triplice fischio del direttore di gara sancisce la vittoria del Tottenham che accede meritatamente ai quarti di finale: gli inglesi sono la seconda squadra qualificata insieme all’Ajax, che ha compiuto una vera e propria impresa battendo 4 a 1 il Real Madrid tra le mura del Santiago Bernabeu.

Champions League, Real Madrid-Ajax 1-4: blancos al tappeto, lancieri da applausi si prendono i quarti

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy