Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

serie c girone c

Serie C-C, 19a giornata: big match Palermo-Bari, derby per Catanzaro e Catania

Palermo

Ultima giornata del girone di andata. Palermo all'esame Bari, Turris che insegue la vetta se la vedrà con la Paganese. Nuovo derby per il Catania, Catanzaro ospita la Vibonese

⚽️

Diciannovesima e ultima giornata del girone di andata del girone C di Serie C. Giro di boa per il Palermo, impegnato nel big match d'alta classifica contro il Bari. Turno particolarmente ricco di derby, ben cinque nelle dieci gare totali di giornata. Turris in trasferta a Pagani, il Catanzaro ospita la Vibonese, il Catania sfida l'ACRMessina. Orario unico per tutte le partite in questo ultimo atto della prima parte di stagione, le venti squadre saranno in campo domenica 19 dicembre alle 14:30.

La compagine rosanero di Giacomo Filippi ospiterà al "Renzo Barbera" la capolista Bari, dopo la cocente sconfitta rimediata nel derby contro il Catania. Partita che darà una svolta importante alle ambizioni e obiettivi del Palermo, attualmente a otto lunghezze di distanza dai biancorossi. La Turris invece, rivelazione del girone C e seconda in classifica insieme ai siciliani, sarà impegnata in trasferta contro la Paganese. I corallini hanno rifilato cinque reti all'ACR Messina alla scorsa, confermandosi come miglior attacco del campionato. Catanzaro a caccia del quinto risultato utile di fila, dopo aver superato il momento negativo culminato con l'esonero di mister Calabro. Sulla strada dei giallorossi c'è la Vibonese, in un match tutto calabrese.

Nuovamente derby per il Catania dopo la vittoria contro il Palermo. I rossoazzurri saranno ospiti dell'ACRMessina al "Franco Scoglio", per i peloritani è fondamentale vincere non solo per schiodarsi dal fondo della classifica, ma soprattutto per il morale di tutto l'ambiente messinese. Altro importante derby, quello di Puglia tra FidelisAndria e Monopoli. I biancoverdi hanno superato un periodo di sbandamento e sono nuovamente a solamente un punto di distanza dal secondo posto, pronti ad agguantare Palermo e Turris in caso di risultato negativo di una delle due.

L'Avellino di Piero Braglia ha collezionato una sola sconfitta in campionato, e si è portato a ridosso delle grandi in cima alla classifica. La compagine irpina sfida in casa il Foggia in un match che si preannuncia combattuto da entrambe le parti. Il Picerno, altra rivelazione di questa stagione, se la vedrà con il Taranto per rimanere incollato alla zona playoff, conquistata grazie alle tre vittorie di fila. Virtus Francavilla per superare il vicino Foggia e avvicinarsi all'Avellino sesto.

Alle 14:30 infine in campo anche Latina-Monterosi Tuscia e Potenza-Campobasso.

 

tutte le notizie di