Lecce-Catania: steward urla “Forza Palermo!”, tifosi etnei inferociti. Interviene la Digos

Episodio abbastanza curioso accaduto durante il match tra Lecce e Catania, giusto tre giorni fa: uno steward dello stadio Via del Mare avrebbe urlato “Forza Palermo!” ai tifosi etnei facendoli inferocire. Poi è intervenuta la Digos.

Una fratellanza eterna“. Ecco cosa risponderebbe un tifoso leccese se doveste chiedergli: cosa ti lega ai sostenitori del Palermo.

Un gemellaggio storico quello tra le tifoserie di Palermo e Lecce che affonda le sue radici ad un paio di decenni fa e rimane solido nel tempo: basti pensare che il rapporto di “fratellanza” (per l’appunto) rimase forte anche al termine della stagione 2002-03 quando l’avvincente scontro diretto per la promozione in Serie A fu vinto dai giallorossi a discapito dei rosanero.

Le origini del gemellaggio tra Palermo e Lecce? Occorre risalire agli anni in cui il club di viale del Fante visse la parentesi più buia della sua storia, vale a dire l’esperienza drammatica del fallimento. In quella occasione, parliamo della fine degli anni Ottanta, il presidente del Lecce, vale a dire Franco Jurlano, fu l’unico a rendersi autore di un voto a favore del Palermo Calcio, tentando di evitare la radiazione della società siciliana: epilogo che, tuttavia, fu poi inevitabile.

Premessa necessaria, questa, per raccontare di alcuni episodi di cronaca avvenuti nell’ultimo week-end, quando al Via del Mare si sono affrontati il Lecce di Pasquale Padalino e il Catania di Giovanni Pulvirenti. 1-0 in favore dei pugliesi il punteggio maturato nella gara valida per la 29esima giornata del Gruppo C di Lega Pro, ma a far più notizia sono stati gli scontri del post-partita. Al triplice fischio, alcuni ultras etnei avrebbero provato a scavalcare le barriere che dividono il settore Ospiti dalla Tribuna Est, con l’obiettivo di cercare un contatto con i supporter del Lecce – tifoseria storicamente gemellata con quella del Palermo, come raccontato sopra – e rubare alcuni striscioni esposti in quella parte dello stadio da vecchi e bambini.

Giudice Sportivo, Catania: i tifosi danneggiano i bagni di Lecce, multa per il club etneo

Alcuni momenti di agitazione all’interno del settore ospiti, inoltre, sarebbero stati scaturiti da un altro episodio: secondo quanto raccontato da TuttoCalcioCatania, infatti, uno steward dello stadio Via del Mare avrebbe urlato “Forza Palermo!” all’indirizzo dei tifosi catanesi, facendoli inferocire. Sull’episodio è poi intervenuta la Digos.

VIDEO Prestia espulso in Catania-Catanzaro, urla agli etnei: “Forza Palermo! Me la dovete…”

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. lezagaresr_512 - 4 anni fa

    COMPLIMENTI A QUELLO STEWARD….UN MITO!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy