Wuhan Zall, calciomercato e coronavirus: Gnahoré sorprende, l’ex Palermo lascia l’Amiens e firma con il club cinese

L’ex centrocampista del Palermo ha lasciato l’Amiens per approdare in Cina, al Wuhan Zall, città identificata come focolaio del coronavirus

Il suo futuro sarà nella Chinese Super League.

Stiamo parlando di Eddy Gnahoré. L’ex centrocampista del Palermo, che ha lasciato il capoluogo siciliano nell’estate del 2018 per approdare in Ligue 1, all’Amiens, è un nuovo calciatore del Wuhan Zall. Lo ha annunciato la stessa società francese, club in cui il classe 1993 ha giocato nell’ultimo anno e mezzo, collezionando 55 presenze e quattro gol. Di seguito, il comunicato ufficiale diramato questa mattina dall’Amiens.

“Eddy Gnahoré si unisce al FC Wuhan Zall in prestito con opzione di acquisto! Il centrocampista che ha indossato la maglia Amiens 55 volte e segnato 4 gol in campionato, indosserà i colori del club cinese fino alla fine della stagione (31/12/2020). Gli auguriamo buona fortuna in Cina!”. 

Una scelta particolare, quella dell’ex rosanero: Wuhan, infatti, è la città identificata come focolaio del coronavirus, il cui propagarsi ha determinato lo stop del calcio in Cina. Il campionato di massima serie sarebbe dovuto partire il 22 febbraio 2020, ma le gare sono state rinviate.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy