Milan, Galliani ammette: “Ho chiamato Ibrahimovic, non so cosa vorrà fare del suo futuro”

Milan, Galliani ammette: “Ho chiamato Ibrahimovic, non so cosa vorrà fare del suo futuro”

L’amministratore delegato del Monza ha ammesso di aver provato a contattare lo svedese senza però ricevere alcuna risposta

Adriano Galliani torna a parlare di Zlatan Ibrahimovic.

Serie A, l’analisi di Ferri: “Inter, ecco come vincere lo scudetto. Cagliari e Lazio due sorprese”. E sul Milan…

L’amministratore delegato del Monza qualche giorno fa aveva confessato di avere un sogno ossia quello di portare lo svedese in Brianza per i restanti sei mesi di Serie C e poi intorno a lui costruire la squadra per la promozione in A. Una suggestione che sembra essere rimasta tale almeno per i biancorossi, il Milan invece ci spera ancora. I rossoneri stanno disputando una stagione davvero pessima sotto ogni profilo e l’arrivo di uno come Ibra potrebbe far scattare qualcosa all’interno dello spogliatoio. L’attaccante scandinavo, però, non risponde alle telefonate e si è quasi isolato, come conferma lo stesso Galliani ai microfoni di Binario Sport.

Juventus, Sarri: “Vi racconto le sfide con Allegri in C2, noi sbeffeggiati da un tifoso. La Serie A…”

“Non risponde più al telefono. Se andrà al Milan? Questo non lo so, lo sto provando a chiamare, ma non ho ricevuto risposta”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy