Calciomercato Palermo, casting per il bomber: da Pettinari a Kanoutè passando per Gliozzi. Su Felici…

Calciomercato Palermo, casting per il bomber: da Pettinari a Kanoutè passando per Gliozzi. Su Felici…

Il Palermo non si ferma e cerca un attaccante

calciomercato palermo

Il Palermo in cerca di rinforzi per l’attacco.

Sfumata l’operazione Corazza che in questi giorni ha firmato con l’Alessandria, l’amministratore delegato rosanero Rinaldo Sagramola e il direttore sportivo Renzo Castagnini hanno comunque proseguito, senza mai fermarsi, nella ricerca del nome che dovrebbe andare a rinforzare il reparto avanzato della squadra di mister Roberto Boscaglia. Tra tutti, il duo dirigenziale, aveva già messo gli occhi principalmente su Stefano Pettinari del Trapani, un giocatore che è corteggiato da alcuni club di Serie B, vedi Brescia e Spal retrocesse dalla massima serie oltre che dal Chievo. Il Palermo pondera la cifra da investire per innestare un tassello che per quanto importante andrà a completare “un reparto in cui ci sono già altre punte con la prospettiva di effettuare rotazioni e fare acquisire valore all’investimento quadriennale fatto per Lorenzo Lucca” si legge sull’edizione odierna de La Repubblica. Il club rosanero consentirebbe a Pettinari di divenire parte integrante di un progetto ambizioso, l’obiettivo del Palermo è dichiaratamente quello di vincere il campionato e tornare in serie cadetta.. Intanto, il giocatore ha iniziato il ritiro con il Trapani, nonostante i problemi economici del club abbiano già messo l’attaccante in lista di partenza.

Calciomercato Palermo, addio a Corazza: ufficiale il passaggio dell’ex Reggina all’Alessandria

Ma quello di Pettinari non è l’unico nome a girare nei corridoi del club di Viale del Fante che sta tenendo d’occhio anche il senegalese Mamadou Kanoutè del Catanzaro autore nella scorsa di sette gol in trentadue partite fra Coppa Italia maggiore, Coppa di C, campionato e playoff. “Al Palermo farebbe comodo un giocatore con le sue caratteristiche in grado di giocare in tutte e tre le posizioni di un tridente e al giocatore piacerebbe fare parte di una squadra blasonata che sta programmando in ritorno in serie B”, si legge ancora. E ancora Ettore Gliozzi del Sassuolo, che nell’ultimo campionato è stato in prestito al Monza, e che ha messo insieme 11 presenze da titolare su 23 e dodici da subentrato realizzando due reti. I rosanero stanno continuando il pressing su Mattia Felici, attaccante classe 2001, nell’ultima stagione in prestito al Palermo dal Lecce, che sta recuperando da un infortunio e ancora non è tornato a disposizione dei giallorossi. Il club di Viale del Fante aveva chiesto di rinnovare il prestito ma Eugenio Corini, il nuovo allenatore dei salentini, ancora non ha avuto modo di provare il giocatore e quindi decidere se tenerlo in organico. Intanto, dovrebbe arrivare in città il centrocampista Jeremie Broh in prestito dal Sassuolo con opzione per il riscatto dell’intero cartellino. Infatti, la trattativa è conclusa adesso sono da definire le ultime fasi e poi via con il protocollo sanitario anti-covid.

Sagramola: “Martinelli si sottoporrà a visita specialistica, lo aspettiamo. Broh? Ecco quando arriverà”

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. sbt5 - 4 settimane fa

    società stucchevole. Campionato con salvezza tranquilla.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. sbt5 - 4 settimane fa

    Chiacchiere…….
    L obiettivo è una salvezza tranquilla. Le parole del tri non lascia dubbi. Ci riproveremo il prossimo anno…..e chissà per quanti anni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy