Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

CALCIOMERCATO PALERMO

Calciomercato Palermo, attesa per il Felici bis: il classe 2001 pronto a tornare rosa

Calciomercato Palermo, attesa per il Felici bis: il classe 2001 pronto a tornare rosa

Intesa definita tra Lecce e Palermo, Mattia Felici ormai prossimo al ritorno in maglia rosanero. La fumata bianca potrebbe arrivare a breve...

⚽️

Esattamente il 24 dicembre scorso il Palermo ufficializzava l'ingaggio di Silvio Baldini in qualità di nuovo tecnico della prima squadra in sostituzione dell'esonerato Giacomo Filippi. La seconda esperienza del tecnico toscano sulla panchina del club rosanero, dopo l'arrivo in città la mattina del 27 dicembre, è di fatto cominciata sul campo lo scorso due gennaio, con il primo approccio con la squadra seguito da una sgambatura svolta dal gruppo nel pomeriggio allo Sport Village di Tommaso Natale. La full immersion di lavoro agli ordini dell'ex allenatore di Empoli e Carrarese sta proseguendo in questi giorni, con sessioni dedicate a parte atletica, tecnica e tattica ed esercitazioni specifiche al fine di assimilare quanto prima i principi fondanti alla base del credo calcistico del classe 1958. Prima di formulare oculate e mirate richieste in sede di mercato, Silvio Baldini vuole ragionevolmente conoscere doti ed attitudini dei componenti della rosa attualmente a sua disposizione ma, in seguito ad un primo confronto tra il nuovo tecnico e il direttore sportivo del club, Renzo Castagnini, sono già al vaglio alcuni profili, potenzialmente funzionali alla causa, che potrebbero potenzialmente completare ed impreziosire l'organico rosanero.

La prima operazione in entrata è ormai ad un passo dalla formalizzazione: Lecce e Palermo avrebbero infatti già definito un'intesa di massima per il ritorno del jolly offensivo classe 2001 nel capoluogo siciliano. Già protagonista nel campionato di Serie D 2019-2020 alla corte di Rosario Pergolizzi, il talento romano ha contribuito alla vittoria del campionato, sospeso a marzo causa Covid-19, della società di proprietà di Hera Hora, collezionando 25 presenze condite da 4 gol e tre assist. Reduce da stagioni complicate ed avare di soddisfazioni, complice una serie di infortuni con relativo lungo stop, il calciatore di proprietà della società salentina proverà a ritrovare continuità e qualità di rendimento in seno alla compagine guidata da Silvio Baldini. Felici ha dovuto fare i conti prima con la frattura del quinto metatarso del piede destro nel luglio 2020, quindi con una lussazione recidivante alla spalla sinistra che ha richiesto l'intervento chirurgico di stabilizzazione nel giugno 2021. Il classe 2001, legato contrattualmente al Lecce fino al 2025,  arriverà al club di Viale del Fante con la formula del prestito per 18 mesi, scadenza giugno 2023, e andrà momentaneamente ad occupare l'unico slot libero nella rosa.

Destro naturale, dotato di buona tecnica di base, esplosività e cambio di passo sul breve, Mattia Felici può essere impiegato da attaccante esterno, trequartista e seconda punta, in ragione di qualità e duttilità tattica può costituire un tassello prezioso nel 4-2-3-1 di Silvio Baldini.  Limati i dettagli ed espletate le formalità burocratiche, la fumata bianca è ormai imminente. Salvo clamorosi ed improbabili colpi di scena, Mattia Felici dovrebbe apporre a breve la firma sul contratto che darà il via alla sua seconda avventura in maglia rosanero.

Seguiranno aggiornamenti...