Calciomercato Fiorentina, si tratta per Cutrone: c’è l’accordo sulla formula, nodo economico da sciogliere. I dettagli

Calciomercato Fiorentina, si tratta per Cutrone: c’è l’accordo sulla formula, nodo economico da sciogliere. I dettagli

La Fiorentina ha messo gli occhi su Patrick Cutrone: l’attaccante del Wolverhampton vuole tornare in Italia, ma la trattativa non si è ancora sbloccata

Il futuro di Patrick Cutrone è ad un bivio.

L’attaccante ha lasciato quest’estate il Milan per approdare in Premier League, tra le fila del Wolverhampton. Ventiquattro, finora, le presenze collezionate tra campionato (14) ed Europa League (10), ma soltanto tre i gol messi a segno. Il giocatore, così, starebbe pensando ad un ritorno in patria, dove la Fiorentina — che sta vivendo una stagione deludente e attualmente si trova a soli 4 punti dalla zona retrocessione — ha messo gli occhi su di lui.

Fiorentina, Commisso: “Incontro con il sindaco positivo, non so se il nuovo stadio si farà”

La trattativa, tuttavia, non si è ancora sbloccata. Il club inglese, infatti, non intende cedere il classe ‘98 a titolo definitivo, bensì vorrebbe mantenere una percentuale sul suo cartellino. La Viola, da parte sua, preferirebbe invece che il giocatore approdasse alla corte di Beppe Iachini in prestito con obbligo di riscatto. Le due società potrebbero aver trovato l’accordo per un prestito per un anno e mezzo e diritto di riscatto, che accontenterebbe entrambe le parti. Un nodo ancora da sciogliere, però, è quello economico. La distanza è di qualche milione ed il Wolverhampton non vuole fare sconti, ma il club di Rocco Commisso sembra essere disposto a mettere sul piatto fino a 15 milioni di euro. La trattativa, dunque, proseguirà ad oltranza.

Italia U21, Cutrone: “Sto bene, vinto un match non facile. Crisi Milan? Tifo per loro, quello che mi auguro…”

Intanto, nel caso in cui Patrick Cutrone non arrivasse a Firenze, la Fiorentina ha già individuato due alternative. Il ds Daniele Pradè ha inserito nel suo taccuino, infatti, i nomi di Simone Zaza e Andrea Petagna. La priorità della Viola, ad oggi, resta ad ogni modo l’ex Milan.

VIDEO Spal, Petagna e la sua bizzarra sfida a braccio di ferro: l’attaccante vince la prima manche, ma poi…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy