Cagliari, Pavoletti: “La mia doppietta di piede fa clamore, ormai sembra quasi una barzelletta. L’Empoli…”

Cagliari, Pavoletti: “La mia doppietta di piede fa clamore, ormai sembra quasi una barzelletta. L’Empoli…”

Le parole del centravanti dei rossoblù al termine della vittoria ottenuta contro i rosanero

Una super prestazione, coronata da una doppietta.

Con le sue reti, Leonardo Pavoletti ha guidato il suo Cagliari alla vittoria contro il Palermo, nel match valido per il terzo turno di Coppa Italia. Al termine della sfida, l’attaccante classe 1988, è intervenuto in conferenza stampa, esprimendo tutta la sua gioia per il risultato ottenuto: “Sono molto contento per questa vittoria. Abbiamo fatto una prestazione molto positiva, dopo un po’ però abbiamo iniziato a soffrire il caldo e il Palermo ha approfittato della nostra stanchezza. L’importante però era conquistare la vittoria, ci dà forza. La mia doppietta di piede fa clamore perché tutti ricordano i miei gol di testa, ma io non ho fatto solo gol di testa. Ormai sembra quasi una barzelletta!“.

In seguito sull’Empoli, che ha perso 0 contro il Cittadella, e che i rossoblù affronteranno durante la seconda giornata di Serie A: “La sconfitta dell’Empoli? Il calcio di questo periodo è particolare e affrontare una squadra in Coppa Italia è diverso dall’affrontarla all’esordio in Serie A, anche se speriamo che facciano la partita di stasera“.

Infine, sugli obiettivi da raggiungere al termine della prossima stagione: “L’anno scorso siamo stati vicini al decimo posto, pensavamo di poter fare una stagione diversa ma poi la salvezza è stata dura e quest’anno vogliamo raggiungerla il prima possibile, dopo cercheremo di fare qualcosa di più“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy