Cagliari, il procuratore di Han: “La società ha stima in lui, può essere determinante””

Cagliari, il procuratore di Han: “La società ha stima in lui, può essere determinante””

Le dichiarazioni del procuratore di Han, Sandro Stemperini, sul ritorno in Sardegna del proprio assistito

Il futuro di Han Kwang-song non sarà il Perugia.

L’attaccante classe ’98 tornerà in Sardegna a vestire la maglia del Cagliari, club che ne detiene il cartellino. Il procuratore del talento nordcoreano, Sandro Stemperini, si è espresso sul futuro del proprio assistito, a calciocasteddu.it: “Nonostante fastidiosi infortuni (ginocchio prima, e caviglia poi) Han è riuscito ad essere determinante in diverse occasioni quando ha trovato continuità ha fatto bene e, come tutti del resto, per rendere al meglio ha bisogno di condizione e continuità. Ho avuto una conversazione con il presidente Giulini che mi ha confermato la stima nutrita nei confronti del ragazzo ed il desiderio di riportarlo in pianta stabile a Cagliari. Ho scartato tutte le richieste ricevute proprio in vista del suo ritorno in Sardegna“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy