Cagliari, il messaggio di Nainggolan: “Dobbiamo giocare per chi non può fermarsi, per la nostra gente…”

Cagliari, il messaggio di Nainggolan: “Dobbiamo giocare per chi non può fermarsi, per la nostra gente…”

Le parole forti del centrocampista belga-indonesiano in merito all’emergenza Coronavirus che ha messo in ginocchio l’Italia e più in generale l’intero mondo

Il mondo intero sta vivendo un momento drammatico legato all’emergenza Coronavirus.

I casi sono notevolmente aumentati negli ultimi giorni, soprattutto in Italia dove il governo ha deciso di varare un decreto che costringerà alla chiusura temporanea diversi esercizi pubblici e privati. Il calcio deve soccombere a una situazione davvero surreale con la Serie A che al momento ha deciso di giocare a porte chiuse, ma la sospensione del campionato non è per nulla scongiurata. In merito a quello che sta accadendo si è espresso il centrocampista del Cagliari, Radja Nainggolan, che attraverso il proprio profilo instagram ha dichiarato quanto segue.

“Ci sono tante persone che pur in un momento di emergenza come questo non possono comunque smettere di lavorare, dovranno andare avanti. È anche per loro, per la nostra gente, che domani riprenderemo gli allenamenti per preparare le nostre partite”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy