Cagliari, game over Maran: Giulini ha scelto il suo erede, il binomio Zenga-Canzi…

Cagliari, game over Maran: Giulini ha scelto il suo erede, il binomio Zenga-Canzi…

Il presidente del Cagliari ha scelto di sollevare dall’incarico Rolando Maran: il tandem Zenga-Canzi prende quota per la successione

Rolando Maran non è più l’allenatore del Cagliari.

Pochi istanti fa l’ufficialità: l’avventura del coach originario di Trento sulla panchina rossoblù è giunta ai titoli di coda. Fatale la sconfitta maturata da Radja Nainggolan e compagni domenica pomeriggio alla Sardegna Arena contro la Roma di Paulo Fonseca, l’undicesima gara consecutiva senza vittoria tra campionato e Coppa Italia. Di seguito, il comunicato diramato dal Cagliari sul proprio sito di riferimento.

“Il Cagliari Calcio comunica di aver revocato a Rolando Maran l’incarico di allenatore della prima squadra. Contestualmente si interrompe il rapporto di collaborazione con l’allenatore in seconda Christian Maraner e il match analyst Gianluca Maran. A loro vanno i più sentiti ringraziamenti per la competenza, la serietà e la professionalità dimostrate sin dal loro primo giorno in Sardegna”.

In un primo momento, chi sembrava in pole per la successione era Andrea Stramaccioni, con Francesco Guidolin sullo sfondo. Ma alla fine, secondo quanto riportato dalla redazione di SkySport, il club sardo avrebbe deciso di sostituire Maran con la coppia formata da Walter Zenga e Max Canzi, attuale tecnico della Primavera del Cagliari con il quale ha ottenuto fin qui risultati che non sono certamente passati inosservati. Un profilo molto stimato dalla dirigenza. Seguiranno aggiornamenti…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy