Cagliari, Asamoah si presenta: “C’è un motivo se ho scelto questo club, Godin e Nainggolan…”

Il nuovo acquisto del Cagliari, Kwadwo Asamoah, nel giorno della sua presentazione

Cagliari

Sto benissimo, negli ultimi due-tre mesi mi sono allenato da solo, ieri ho iniziato a lavorare con la squadra. Sono pronto sia mentalmente che fisicamente, ora mi mancano le partite ufficiali

Il neo acquisto del Cagliari, Kwadwo Asamoah, è stato oggi protagonista della conferenza stampa di presentazione, rispondendo alle domande dei giornalisti. L’ex laterale sinistro di Juventus e Inter,  rassicura i suoi nuovi tifosi sulle sue condizioni fisiche e sulla voglia di dare il suo personale contributo da protagonista, alla squadra .

Cagliari

“Sono contento della mia scelta di venire a Cagliari. C’erano tante richieste: avevo intenzione di chiudere la carriera con un’esperienza all’estero, ma poi si è prospettata la possibilità di venire in Sardegna e non ci ho davvero pensato due volte ad accettare. Ho giocato qui tante partite da avversario: ho percepito lo spirito di questo Club e dei propri tifosi. Voglio dare il massimo, la squadra attraversa un momento di difficoltà ma ha tutto per venirne fuori: giocatori forti e un bravo allenatore. Dobbiamo riprenderci presto. Ritrovo alcuni vecchi compagni, come Duncan, Godin e Nainggolan. Ho notato che c’è un grande spirito di squadra, io sono qui per dare una mano. Porto la mia esperienza maturata in tanti anni di Serie A, la mia mentalità, che deve essere la stessa degli anni passati con Juventus e Inter: avere sempre un approccio positivo, in allenamento e in partita, e andare in campo convinti di poter vincere sempre. In questo momento difficile c’è più che mai bisogno di quest’atteggiamento”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy