Calciomercato Brescia, Tonelli prima scelta per la difesa: Luperto l’alternativa. E Rajkovic…

Calciomercato Brescia, Tonelli prima scelta per la difesa: Luperto l’alternativa. E Rajkovic…

Slobodan Rajkovic ancora in attesa di sistemazione: in cima alla lista dei desideri del Brescia Lorenzo Ronelli e Sebastiano Luperto

Il Palermo riparte da Dario Mirri e Tony Di Piazza.

Lo scorso 12 luglio, il Consiglio Federale della Figc, a fronte delle valutazioni della Covisoc, ha decretato l’esclusione dal campionato di Serie B, della compagine siciliana. Il club rosanero, pertanto, è fuori dal calcio professionistico. Adesso, bisognerà ripartire dai dilettanti, con l’obiettivo di provare nuovamente la grande scalata verso i piani alti del mondo del calcio.

A decidere il soggetto a cui affidare la rinascita del club di Viale dal Fante è stato il Sindaco Leoluca Orlando, che nella giornata di ieri, ha annunciato di aver scelto la proposta fatta dalla società Hera Hora, definendola la più consona e la la più adatta alle necessità della società. Contemporaneamente, la FIGC ha deliberato lo svincolo d’autorità per i calciatori tesserati con l’Unione Sportiva Città di Palermo, che adesso potranno dunque firmare i contratti con le loro nuove squadre.

Ancora in attesa di sistemazione, Slobodan Rajkovic, che seppur sia finito da tempo nel mirino del Brescia non sembra essere in cima alla lista della società di Massimo Cellino. Attualmente, infatti, la dirigenza del club starebbe puntando forte su  Lorenzo Tonelli, centrale del Napoli è valutato tra i 5-6 milioni di euro. Il nodo – racconta l’edizione odierna di Brescia Oggi -, è l’ingaggio: il classe ’90 percepisce 1,3 milioni di euro lordi all’ anno. L’ alternativa, sempre sponda Napoli, è Sebastiano Luperto (’96), considerato importante da Carlo Ancelotti. L’ex Palermo, dunque, resta solo sullo sfondo insieme a Federico Ceccherini della Fiorentina e Luka Bodgan del Livorno.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy