Calciomercato Brescia, la strategia di Cellino per la Serie A: nel mirino anche un ex rosanero

Calciomercato Brescia, la strategia di Cellino per la Serie A: nel mirino anche un ex rosanero

Brescia a lavoro per irrobustire la squadra: il primo rinforzo per la porta potrebbe essere Stefano Sorrentino

Archiviata la festa promozione, il Brescia è pronto a fiondarsi sul calciomercato.

In attesa di conoscere quale sarà la terza squadra promossa in massima serie, in casa biancazzurra si lavora per irrobustire la squadra. L’obiettivo di Massimo Cellino e tutta la dirigenza lombarda è quello di regalare ai propri tifosi importanti colpi di mercato in vista della prossima Serie A. Il primo rinforzo – racconta il quotidiano Brescia Oggi -, potrebbe arrivare dalla porta.

“Stefano Sorrentino, 40 anni compiuti lo scorso 28 marzo, è sempre più vicino a vestire la maglia biancazzurra. Nativo di Cava de’ Tirreni e figlio d’arte – il padre Roberto ha giocato 204 gare tra A e B tra il 1976 e il 1990; da allenatore transitò anche da Palazzolo sull’Oglio -, Sorrentino è in scadenza di contratto con il Chievo Verona, squadra appena retrocessa dalla A: nel suo curriculum figurato 630 presenze tra i professionisti, 363 delle quali nella massima serie. L’esperienza più importante della carriera l’ha vissuta in gialloblù, ma è andato in triplice cifra a livello di gare giocate anche con Palermo e Torino. All’estero ha giocato con Aek Atene (in Grecia) e Recreativo Huelva (Spagna)”.

Misurarsi nel massimo campionato non sarà facile, per questo, il Brescia proverà a non farsi scappare quelle piccole ma importanti occasioni in grado di portare esperienza e qualità in ogni reparto, due caratteristiche di fondamentale importanza per gestire i momenti più delicati della lunga stagione calcistica.

“In difesa resta da decifrare il futuro della coppia di capitani: Daniele Gastaldello (’83) ha il contratto in scadenza, mentre il cartellino di Simone Romagnoli (’90) è di proprietà dell’Empoli. In entrata timido interesse per Bartosz Salamon, 27enne centrale in forza al Frosinone. […] Un ritorno molto gradito potrebbe essere quello di Perparim Hetemaj (32), roccioso centrocampista che il Brescia portò in Italia nel gennaio 2010 e che dopo stagioni al Chievo Verona è ormai al passo d’ addio. In Serie A ha giocato 268 partite, 30 delle quali con la maglia biancazzurra nel campionato 2010/11 (con due reti segnate contro Roma e Bologna)[…]“.

La ricerca prosegue anche in attacco: ad Alfredo Donnarumma, che quest’anno in Serie B ha realizzato ben 25 gol, il club potrebbe affiancare un altro centravanti di categoria.

“Il grande sogno si chiama Mario Balotelli (28), giocatore che ha sul banco anche la possibilità di rinnovare con l’Olympique Marsiglia firmando un triennale. Piacciono Francesco Caputo (31) dell’Empoli (16 gol in 37 presenze e non un solo minuto saltato in questa serie A), ma tutto dipenderà dal futuro dei toscani, e Andrea Pinamonti (20), 5 reti in 27 presenze con il Frosinone – si legge –“.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. emanuele - 1 anno fa

    Perfetto!!! 60/70 gol al passivo,sono garantiti.Così tornate subito in BBBBB

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy