Brescia, nessuna cessione in vista: il Palermo sogna Ndoj ma Cellino non ci sente

Brescia, nessuna cessione in vista: il Palermo sogna Ndoj ma Cellino non ci sente

Mediagol.it vi propone un estratto di un articolo pubblicato quest’oggi da ‘Brescia Oggi’: “Sandro Tonali rimarrà a Brescia, il presidente biancazzurro…”

“Sandro Tonali rimarrà a Brescia: parola di Massimo Cellino. Il presidente biancazzurro ha fugato ogni dubbio allontanando lo spettro di una cessione del talento classe 2000”.

Apre così l’odierna edizione del quotidiano ‘Brescia Oggi’. D’altra parte in numero uno del club lombardo, ha più volte ribadito di non avere alcuna intenzione di privarsi di Tonali, che sarà il fiore all’occhiello anche in Serie A.

“Niente Juventus, Milan o Inter per Tonali: il suo futuro non è una questione economica. «I soldi non giocano – è stata la riposta del numero uno di via Solferino ad una domanda su un’ offerta irrinunciabile -. I soldi servono a pagare i debiti e i calciatori. Offerte per Tonali non ne sono arrivate: nessuna mail, nessun messaggio. Sono nel calcio da 30 anni, certi tipi di errori gli ho già commessi in passato e non ne commetterò più. E non ho intenzione di svendere giocatori»”.

Da Sandro Tonali a Leonardo Morosini in casa Brescia suona la stessa musica: “Una melodia sempre raffinata ma meno dolce rispetto a quella espressa nei confronti del playmaker della Nazionale Under 21. «Oltre a Tonali non vendo nemmeno Morosini – ha sentenziato il “pres” -. Rimarrà con noi anche perché l’ ho pagato dei bei soldini e deve farli fruttare al meglio. Deve migliorare le prestazioni dello scorso anno»”.

Il mercato del Brescia è ufficialmente entrato nel vivo. E alle conferme eccellenti deve fare seguito l’ innesto di nuovi elementi, tra questi non faranno sicuramente parte ne’ Stefano Sorrentino ne’ Giangiacomo Magnani. Il presidente Cellino ha la idee chiare: “Contatti veri quelli avviati con il Chievo Verona per tre elementi: Emanuele Giaccherini (34), Perparim Hetemaj (32) e Mariusz Stepinski (24). Per la mediana il Brescia ha iniziato a parlare con il Torino per Jacopo Segrè (22). […] Per l’ attacco c’è l’idea di portare Alberto Paloschi (29) come terza punta, non tralasciando la pista che conduce a un obiettivo come Mattia Destro (28) del Bologna. Piacerebbe anche Marco Sau (31), passato pochi mesi fa dal Cagliari alla Sampdoria – si legge -“.

Nel frattempo il Palermo, sogna di arrivare ad Emanuele Ndoj, nato a Catania, ma naturalizzato albanese. Marino lo ha visto da vicino nella sua esperienza alle rondinelle, ma si tratta di un profilo che ha estimatori anche in A. E molto dipenderà dai piani di Cellino che al momento – racconta il quotidiano -, sembra proprio non sentirci. 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy