Brescia, Corini: “Futuro? Ho un confronto continuo con il presidente, vogliamo una squadra competitiva”

Brescia, Corini: “Futuro? Ho un confronto continuo con il presidente, vogliamo una squadra competitiva”

Il tecnico delle “Rondinelle” soddisfatto per il lavoro svolto durante la stagione appena conclusa che ha visto la sua squadra trionfare in B

Brescia

Eugenio Corini orgoglioso di aver portato il Brescia in Serie A.

Il tecnico delle “Rondinelle” ha vinto il campionato cadetto davanti al Lecce e conquistato la promozione nella massima serie dopo un campionato giocato ad alti livelli grazie anche alle reti di Alfredo Donnarumma.

L’allenatore lombardo, presente a Napoli durante il Football Leader 2019, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport.

“Condivido il merito della promozione con la società, con i calciatori e con i tifosi. Ho un contratto e ho un confronto continuo col presidente. Continuiamo a parlarci per il meglio del Brescia. Vogliamo costruire una squadra che possa competere e vogliamo fare il meglio possibile. Non voglio entrare nei particolari, i miei giocatori sono i migliori al mondo per me. Poi è chiaro, cambia la categoria e dovremo fare delle scelte. L’opportunità di Brescia per me è stato un qualcosa di straordinario, i tifosi ci sono stati sempre vicini. L’anno prossimo sarà molto più difficile”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy