Brescia, Corini avverte i suoi uomini: “Prossime tre gare fondamentali per la volata verso la Serie A”

La carica del tecnico del Brescia, Eugenio Corini, in vista dello sprint finale

Parola ad Eugenio Corini.

Continuo a testa a testa in Serie B tra Brescia e Palermo, che settimana dopo settimana e partita dopo partita, si contendono la vetta della classifica, che attualmente vede le ‘Rondinelle’ primi con 50 punti e i rosanero di Roberto Stellone al secondo posto con 49 punti. Dunque, l’obiettivo di entrambe le compagini, pronte a dare il 100% per lo sprint finale, è quello d centrare la promozione in Serie A a fine stagione.

Deciso a guardare avanti con rinnovata fiducia e grande serenità, il tecnico del Brescia, ospite negli studi di TeleTutto, ha caricato i suoi uomini in vista delle ultime gare di campionato: “Ci aspettano nove gare dopo questa lunga pausa, ma per la volata verso la Serie A le prossime tre, con Foggia, Verona e Venezia, saranno fondamentali. Per noi, ma forse anche per gli altri. Perché la classifica per tanto tempo non la guardi, ma adesso è arrivato il momento in cui un’occhiata gliela dai”.

Approfittando della sosta per le Nazionali, Corini, continuerà a lavorare sodo e ininterrottamente con l’obiettivo di preparare al meglio il suo gruppo per il ritorno in campo: “Ci aspettano tre partite tra sabato, martedì e venerdì importantissime, partite nelle quali spero di poter avere tutti a disposizione per effettuare qualche rotazione in più, cose che non mi è stata possibile nei match prima della pausa”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy