Brescia, Cellino scopre le carte: “Tutto sul futuro di Corini. Restare in Serie A sarà difficile…”

Brescia, Cellino scopre le carte: “Tutto sul futuro di Corini. Restare in Serie A sarà difficile…”

Le dichiarazioni rilasciate dal presidente del Brescia in merito al futuro del tecnico Eugenio Corini

Non sarà certamente Eugenio Corini il nuovo allenatore del Palermo.

Il tecnico originario di Bagnolo Mella, reduce dalla promozione in Serie A conquistata con le Rondinelle, di recente è stato accostato a più riprese al club di viale del Fante e non solo; anche il Benevento, infatti, aveva messo nel mirino l’ex capitano del Palermo in vista della prossima stagione.

Tuttavia, il suo futuro sarà ancora al Brescia. Dopo un lungo incontro tra lo stesso Corini e Massimo Cellino, i due hanno scelto di non separarsi e di proseguire insieme, con il coach bresciano legato alla società lombarda fino al 30 giugno 2020.

“Corini è il mio allenatore e non è mai stato in discussione. Se permettete, in questo momento ho tanti oneri economici cui devo adempiere: la Serie A è anche questa – ha dichiarato il presidente del Brescia ai microfoni del ‘Corriere della Sera’ -. Più che all’allenatore, io devo pensare a trovare risorse per il prossimo campionato. La mia storia personale insegna che mantenere l’ossatura della promozione è la via maestra per una salvezza anticipata, il nostro obiettivo. Il gruppo è forte ma rimanere in A sarà impresa più difficile della promozione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy