Milan-Bologna, Mihajlović: “Nervosismo finale? Volevamo vincere. Dobbiamo concentrarci”

Milan-Bologna, Mihajlović: “Nervosismo finale? Volevamo vincere. Dobbiamo concentrarci”

Il tecnico dei rossoblù ha commentato la sconfitta subita contro i rossoneri

Il Bologna perde contro il Milan.

In occasione dell’ultimo match della trentacinquesima giornata di Serie Arossoblù sono scesi sul campo di San Siro per affrontare i rossoneri, alla ricerca di punti fondamentali per archiviare il discorso salvezza. I padroni di casa si sono imposti con il risultato di 2 a 1 grazie ai gol di Suso e Fabio Borini, che hanno vanificato la rete di Mattia Destro e hanno portato Rino Gattuso al quinto posto in classifica, al pari della Roma.

Al termine del match il tecnico degli emiliani, Siniša Mihajlović, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport, commentando così la prestazione dei suoi uomini: “Penso che abbiamo disputato un’ottima gara e avremmo meritato di andare negli spogliatoi con due reti di vantaggio dopo il primo tempo, dopo le due reti subite siamo rientrati in partita ma non siamo riusciti a prenderci il pari. Mi dispiace per i cartellini rossi ricevuti, questo mi fa arrabbiare molto di più della sconfitta. Negli ultimi 25/30 metri ci è mancata la giusta cattiveria, ma la prestazione c’è stata. Adesso ci sono le ultime tre partite da fare e adesso dobbiamo concentrarci. Nervosismo finale? La squadra voleva vincere, quindi non ho nulla da rimproverargli. Dzemaili? Ho evitato di farlo giocare per risparmiarlo, era diffidato e conoscendo il suo carattere avrebbe rischiato il giallo“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy