Bologna, Saputo e l’obiettivo Europa: Sabatini sarà il nuovo responsabile dell’area tecnica

Bologna, Saputo e l’obiettivo Europa: Sabatini sarà il nuovo responsabile dell’area tecnica

L’ex dirigente di Roma e Palermo sarà il nuovo responsabile dell’area tecnica del Bologna: ieri le firme, la prossima settimana l’annuncio

Walter Sabatini sarà il nuovo responsabile dell’area tecnica del Bologna e dell’Impact Montreal, le due squadre di Joey Saputo.

L’accordo tra le parti è stato raggiunto tra la serata di giovedì e la giornata di ieri, quando sarebbero state apposte le firme sul contratto. L’annuncio ufficiale, invece – secondo quanto riportato dal ‘Corriere di Bologna’ – dovrebbe arrivare solo la prossima settimana. Tuttavia, l’ex dirigente di Roma e Palermo, che lo scorso 20 aprile ha rassegnato le proprie dimissioni e lasciato la Sampdoria, si starebbe già muovendo.

“Saputo ha scelto Sabatini per costruire una struttura più complessa e fare il definitivo salto di qualità dopo un quadrienno abbastanza mediocre […] ora il Bologna vuole vivere nella parte sinistra della classifica – magari strizzando l’occhio ad una qualificazione europea – e serve la competenza di un califfo calcistico come Sabatini. […] Del resto, la storia professionale del dirigente umbro parla da sé: grandi colpi, campioni reclutati dal nulla e plusvalenze da record hanno fatto le fortune dei club in cui ha lavorato. […] Con le prime avventure ad alto livello con Lazio e Palermo iniziarono i colpi con la c maiuscola”, si legge.

In quel di Palermo, in effetti, Sabatini pescò calciatori del calibro di Josip Ilicic, oggi uomo copertina dell’Atalanta con cui ha conquistato la qualificazione alla prossima Champions League, e soprattutto di Javier Pastore.

Intanto, il primo obiettivo del dirigente originario di Marsciano sarebbe quello di incontrare Sinisa Mihajlovic e di convincerlo a restare. Le alternative? Marco Giampaolo, Eusebio Di Francesco, Aurelio Andreazzoli e Roberto De Zerbi, allenatori che hanno una certa propensione al gioco offensivo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy