Bologna, Santander: “Con Mihajlovic possiamo fare grandi cose, lotteremo per l’Europa”

Bologna, Santander: “Con Mihajlovic possiamo fare grandi cose, lotteremo per l’Europa”

Il centravanti dei rossoblù ha parlato degli obiettivi in vista della prossima stagione

Federico Santander pensa già alla prossima stagione.

Il centravanti del Bologna è momentaneamente impegnato con il suo Paraguay in Brasile, dove si sta svolgendo la quarantaseiesima edizione della Copa América. Intervenuto ai microfoni di Tuttomercatoweb, il classe ’91 ha parlato della prima sfida con la sua Nazionale, quella con il Qatar, terminata 2 a 2: “Arriveranno nuovi calciatori, vediamo come giocheremo. Con il mister Sinisa possiamo fare grandi cose. L’esordio in Copa America? Avremmo potuto fare di più contro il Qatar e concretizzare meglio, ma è comunque un pareggio utile. Anche se ora è complicata, visto che incontriamo l’Argentina. Dobbiamo pensare a quanto fatto di buono e rimanere concentrati“.

Infine ha lodato il lavoro del suo allenatore, Sinisa Mihajlovic: “Non ho avuto paura di perdere Mihajlovic perché alla fine del campionato è venuto a dirci che sarebbe rimasto. Il decimo posto si può addirittura migliorare. Quando sono arrivato a Bologna l’ho fatto con l’ambizione di poter arrivare in Europa League o Champions, ovviamente è difficile ma io penso che con il mister possiamo migliorare alcune cose e possiamo lottare per quello. So che ci sono delle novità dirigenziali (Sabatini, ndr) ma non ho seguito perché sono partito subito per la Copa America“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy