Bologna, Sabatini: “Avrei voluto sfidare il mondo con Sinisa, sono certo che ne uscirà”

Bologna, Sabatini: “Avrei voluto sfidare il mondo con Sinisa, sono certo che ne uscirà”

Il coordinatore delle aree tecniche dei felsinei crede nella ripresa del tecnico serbo

Walter Sabatini è tornato sulla condizione di Sinisa Mihajlovic.

Il coordinatore delle aree tecniche del Bologna, attraverso le colonne de ‘La Gazzetta dello Sport’, ha spronato al massimo il tecnico che dovrà lottare strenuamente per sconfiggere questa malattia.

“Cosa avrei voglia di fare dopo quella notizia tragica? Sinisa lo sa: la cosa che mi lascia, per ora, un rammarico, è che avrei voluto con Sinisa sfidare il mondo da subito, in maniera irriverente. Ora serve tempo, dobbiamo frenare solo un po’. Lui ce la farà. Sì, resilienza è la parola-chiave. Un football club. Con quella il Bologna si è tirato fuori trionfalmente in 4 mesi. E c’è tanto Sinisa là. E in tutto ciò che è oggi e servirà per il domani. C’è coesione, sensibilità, familiarità”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy