Bologna, il colpo di Walter Sabatini: “Hickey è un nostro calciatore, battuta la concorrenza del Bayern Monaco e…”

Bologna, il colpo di Walter Sabatini: “Hickey è un nostro calciatore, battuta la concorrenza del Bayern Monaco e…”

Walter Sabatini piazza un colpo di livello per il suo Bologna

bologna

Un altro colpo di mercato ad effetto con vista sul futuro. Il fine fiuto da talent-scout di Walter Sabatini non si smentisce mai.

L’ex direttore sportivo di Lazio, Palermo e Roma, dopo l’esperienza dirigenziale all’Inter di Suning, è attualmente manager di riferimento del Bologna di Joey Saputo. Proprio alla corte di Sinisa Mihajlovic arriverà presto l’esterno sinistro scozzese Aaron Hickey, promettente classe 2002 proveniente dagli Hearts. Per definire l’ingaggio del performante prospetto mancino, il dirigente del club felsineo ha dovuto vincere la serrata concorrenza di Bayern Monaco e Celtic, spuntandola grazie alla sua capacitò persuasiva ed alle sue acclarate doti negoziali. Hickey sbarca quindi sul pianeta Serie A ed arriva in Emilia con la formula del prestito con obbligo di riscatto dell’intero cartellino fissato a quasi 1,8 milioni di euro. Di seguito le dichiarazioni rilòasciate dallo stesso Walter Sabatini ai microfoni del Sunday Post che certificano la ratifica dell’operazione.

Il dirigente del Bfc ha parlato al Sunday Post che, dopo una trattativa complessa, i rossoblù hanno trovato l’intesa economica con gli Hearts e con il giocatore, “Sono davvero lieto di annunciare che Aaron Hickey è un nuovo giocatore del Bologna, il ragazzo è davvero molto felice di indossare la maglia del nostro club nella prossima stagioneAbbiamo superato la concorrenza di tanti club, alla fine il ragazzo ha compreso che Bologna sarebbe stata la scelta migliore. Ha già visitato il centro sportivo e siamo felici che l’affare sia andato in porto. E’ un giocatore dotato di grande talento”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy