Serie B, Giudice Sportivo: squalifiche a raffica per il Bari. Il comunicato

Serie B, Giudice Sportivo: squalifiche a raffica per il Bari. Il comunicato

Le decisioni del Giudice Sportivo dopo i preliminari play-off

Una rissa nel finale durante il preliminare contro il Cittadella ha portato a dure sanzioni nei riguardi del Bari.

Sono quattro i calciatori squalificati dei biancorossi.

Il Giudice Sportivo avv. Emilio Battaglia, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione del 4 giugno 2018, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER QUATTRO GIORNATE EFFETTIVE DI GARA ED AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 5.000,00

SABELLI Stefano (Bari): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (Prima sanzione); per essersi, al 12° del secondo tempo supplementare, all’atto dell’espulsione di un compagno di squadra, alzato dalla propria panchina e, raggiunta quella avversaria, assunto un atteggiamento minaccioso, aggressivo ed intimidatorio nei confronti dei calciatori della squadra avversaria che spingeva con forza appoggiando loro le mani sul petto; infrazione rilevata da un Arbitro Addizionale.

SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA ED AMMENDA DI € 1.000,00

BRIENZA Franco (Bari): per avere, all’11° del secondo tempo supplementare, con il pallone non a distanza di giuoco, colpito violentemente con un calcio alla gamba destra un calciatore della squadra avversaria; per avere inoltre, dopo la notifica dell’espulsione, assunto un atteggiamento provocatorio nei confronti dei calciatori della panchina avversaria.

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA ED AMMONIZIONE

GYOMBER Norbert (Bari): per comportamento non regolamentare in campo (Prima sanzione); per avere, al 9° del secondo tempo supplementare, rivolto al Direttore di gara epiteti insultanti.

SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA TRAMITE PROVA TV

GALANO Cristian: il calciatore, con il pallone non a distanza di giuoco, colpiva violentemente con un calcio alla gamba destra il calciatore Benedetti, che cadeva al suolo.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Martino Emmi - 2 anni fa

    Tali tifosi (per come si sono comportati nel nostro stadio, distrggendolo e mettendo a rischio L incolumità dei nostri tifosi)…tali calciatori….non mi dispiace che questa squadra e questi tifosi restino in serie B…per me lo meritano

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy