Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

serie c

Bari, Ventura: “Squadra molto competitiva. Possono salire, Antenucci fondamentale”

Bari, Ventura: “Squadra molto competitiva. Possono salire, Antenucci fondamentale”

Le parole dell'ex tecnico della nazionale in merito alle prospettive stagionali dei galletti

Mediagol (rdf) ⚽️

Il Bari in questo avvio di stagione sta lasciando intravedere qualità importanti, che finora hanno permesso alla compagine pugliese di guidare il girone C di Lega Pro. Prima parte di campionato estremamente positiva per i galletti, che possono vantare un distacco dal duo Catanzaro-Palermo di ben 7 lunghezze. Il campionato è ancora lunghissimo ed è prematuro cominciare a fare calcoli, ma la squadra sembra essere competitiva e potrebbe avere qualcosa in più delle dirette concorrenti.

Sull'argomento è intervenuto nella giornata odierna l'ex commissario tecnico della nazionale italiana Gianpiero Ventura, che ha rilasciato delle dichiarazioni alla pagina tuttoBari.com.

Credo che ne avesse bisogno perché ha sofferto l’anno scorso, in questo ha la possibilità di riprendere in mano la situazione. È un giocatore che in questa categoria fa e ha sempre fatto la differenza, quindi questo gol credo che sia un incentivo a riprendere la leadership all’interno della squadra in previsione di una lunga cavalcata, che mi auguro avvenga sia per il Bari che per quella personale di Antenucci. L’anno scorso dopo le prime partite avevo avuto la sensazione che il Bari avesse delle difficoltà, quest’anno soprattutto come squadra ho avuto la sensazione che possa ritagliarsi uno spazio importantissimo, e quando dico ciò intendo dire una promozione. Ed è chiaro che tutto questo avviene se i giocatori hanno un atteggiamento completamente diverso dallo scorso anno in cui Antenucci ha incontrato qualche difficoltà. Poi ho visto che in una-due partite non ha giocato e con grande umiltà si è messo a disposizione della squadra: è un segnale assolutamente di grande maturità e professionalità”.

tutte le notizie di