serie c

Bari, Tiberi: “Occhio al Palermo, squadra di livello. Antenucci top, fuga vicina”

Bari, Tiberi: “Occhio al Palermo, squadra di livello. Antenucci top, fuga vicina”

Le parole dell'ex attaccante del Bari, in vista dello scontro diretto contro il Palermo e, in generale, sulla stagione dei biancorossi

Mediagol (ls) ⚽️

Parola a Giovanni Tiberi. Ex centravanti del Bari negli anni '90, Tiberi ha detto la sua in merito al campionato dei biancorossi e della delicata fase della stagione che potrebbe consegnare ai pugliesi un rilevante vantaggio per conquistare la promozione diretta in Serie B. In particolare - ai microfoni di TuttoBari - l'ex giocatore dei galletti ha parlato tra le altre cose del momento positivo di Antenucci, tornato a fare la differenza anche a livello realizzativo per la squadra allenata da Michele Mignani. Ecco, di seguito, le sue dichiarazioni: “Non mi sorprende. Non avevo dubbi che sarebbe tornato sui suoi livelli. Un attaccante del genere non dimentica mai come si fa a segnare. Di reti ne ha sempre segnate tante, ovunque, anche a Bari. Ora la capolista ha un vantaggio importante sulle rivali, e se dovesse vincere nella prossima trasferta sarebbe davvero vicina ad andare in fuga.”

Tiberi ha anche detto la sua in merito al match tra Palermo Bari, scontro diretto dall'importanza vitale per entrambe le squadre: “Si affronteranno due compagini di livello assoluto, secondo me destinate a lottare sino in fondo per la B. Bisognerà anche vedere chi, tra le inseguitrici, approfitterà dello scontro diretto per cercare di avvicinare la vetta. Siamo solo alla fine del girone d’andata, il Bari non deve rilassarsi e mantenere alta la guardia, è ancora tutto aperto.”

tutte le notizie di