Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

le dichiarazioni

Bari, Frattali: “Meritiamo la vetta, ma non stiamo tranquilli. Le rivali…”

screen official bari

Le parole dell'estremo difensore del Bari, Pierluigi Frattali, sul momento vissuto dalla squadra: già laureatasi campione d'inverno

Mediagol (gm) ⚽️

Durante la premiazione degli Italian Sport Awards 20/21, in cui è stato nominato il numero uno nella Top 11 di Serie C, il portiere del Bari Pierluigi Frattali, si è espresso ai microfoni dei cronisti presenti in vista dell'ultima gara del girone di andata di Serie C:

"Io e i miei compagni mettiamo al primo posto i risultati di squadra. I premi personali fanno piacere ma se poi non raggiungi l'obiettivo di squadra restano premi fini a se stessi. Il nostro obiettivo dichiarato è di arrivare davanti a tutti e lotteremo per farcela fino alla fine. La storia della C racconta questo: anche con tanti punti di vantaggio non puoi mai stare tranquillo. Soprattutto se dietro hai squadre come Avellino, Catanzaro e Turris che dopo un avvio stentato stanno correndo. Penso che irpini e calabresi partivano favoriti rispetto a noi che avevamo cambiato tanti giocatori, avevamo passato un'estate difficile causa Covid e partivamo un filo dietro ma adesso la classifica ci sta premiando e dobbiamo continuare così per toglierci le soddisfazioni che vogliamo".

Sui cambiamenti in casa Bari rispetto la passata stagione:"È cambiato molto: direttore, mister, tanti giocatori in rosa. C'è stata una mezza rifondazione partendo da una base solida formata da quei giocatori che il nuovo direttore riteneva opportuni per questo nuovo progetto. Non mi aspettavo di avere 8 punti di vantaggio a questo punto della stagione visto che avevamo saltato la preparazione a causa dei 15 positivi. Inoltre in molti erano arrivati l'ultimo giorno di mercato. Siamo stati bravi a unirci intorno al mister facendo quello che ci chiede. Non dimentichiamoci che in rosa ci sono giocatori che hanno giocato in categorie importanti e che hanno vinto tanti campionati".

Sui tifosi:"Sono un valore aggiunto, col Foggia quasi 25mila, un potenziale enorme. Per una squadra di Lega Pro è una cosa mai vista, abbiamo ancora maggiori responsabilità perché questa piazza merita altre categorie. Ed è anche uno stimolo in noi per riportare il Bari dove merita".

tutte le notizie di