Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

serie c

Bari, D’Errico: “Noi i veri protagonisti del Girone C, ora la mazzata finale”

Bari, D’Errico: “Noi i veri protagonisti del Girone C, ora la mazzata finale”

Le dichiarazioni rilasciate dal centrocampista del Bari in vista delle prossime gare contro Virtus Francavilla e Catanzaro

Mediagol ⚽️

"Contro il Picerno ho preso addirittura 2 pali con un tiro: un'impresa! Speravo di avere più fortuna a Foggia. L’avevo vista dentro... per fortuna sulla respinta, Cheddira ha sistemato ogni cosa". Lo ha detto Andrea D'Errico, intervistato ai microfoni de "La Gazzetta dello Sport". Diversi sono stati i temi trattati dal centrocampista del Bari: dai prossimi impegni ufficiali contro Virtus Francavilla e Catanzaro, agli obiettivi della compagine biancorossa, reduce dal pareggio ottenuto contro il Foggia. Ma non solo...

"D’Errico e i pali, una storia infinita? Sì, ne ho colpiti tanti nella mia carriera. Ma nel frattempo ho fatto anche gol. Vediamo piuttosto se, fino al termine del campionato, riuscirò a toccare almeno quota 6 (ora è a 3, ndr). Quanto sono decisivi i prossimi 180 minuti? Lo diventerebbero se conquistassimo 6 punti. Sarebbe una mazzata fatale per i nostri immediati inseguitori, soprattutto sul piano psicologico. Si tratta di due sfide difficili, ma abbiamo tutto per spuntarla", le sue parole.

"Più facile inseguire o essere inseguiti? Non scherziamo, preferisco fare la lepre. È più bello. Mentre chi insegue deve sempre sperare nel passo falso della capolista. E non può mai sbagliare. Siamo stati bravi nella prima parte del campionato. Poi, il mese di sosta ci ha privato di qualcosa. Ma è normale attraversare un periodo così così in un campionato lungo. Ma essere ancora davanti a tutti, vuol dire che siamo i veri protagonisti del girone C. Finora abbiamo dimostrato di essere i più forti. Non è facile essere e restare primi, dall’inizio della stagione", ha concluso D'Errico.

tutte le notizie di