Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

LE DICHIARAZIONI

Bari, D’Errico: “Gol fantasma? Palla dentro 2 volte. Vittoria importante, a Foggia…”

Bari, D’Errico: “Gol fantasma? Palla dentro 2 volte. Vittoria importante, a Foggia…”

Il Bari torna al successo tra le mura amiche del "San Nicola" dopo due mesi. Andrea D'Errico torna a parlare del suo "gol fantasma", non assegnato dal direttore di gara, nel match tra Bari e AZ Picerno, recupero della 22ª giornata di Serie C

Mediagol ⚽️

Il Bari di Michele Mignani torna a vincere tra le mura amiche del "San Nicola" grazie all'1-0 maturato nel match interno contro l'AZ Picerno, ritrovando così il successointerno dopo ben due mesi dall'ultimo sussulto casalingo, nel 2-0 contro il Potenza del 22 dicembre scorso. A commentare la gara contro la compagine allenata da LeonardoColucci, il centrocampista della formazione pugliese, Andrea D'Errico, che ai microfoni di RadioBari torna sul successo di misura contro la squadra lucana e sull'azione del "gol non gol" non assegnato al Bari.

"Il mio goal fantasma? La palla era entrata due volte. Mi spiace, perché ci avrebbe evitato venti minuti di fatica. Invece il risultato è rimasto in bilico fino alla fine. Ho faticato un po’ dopo la sosta, ma ora mi sento bene e devo continuare così. Sappiamo che gli avversari, al San Nicola, si chiudono e ripartono. Se non prendiamo gol, poi una rete la troviamo sempre. Dobbiamo tenere conto di questo principio. Rimproveri? Ogni tanto, esco fuori dai binari caratterialmente. Ringrazio Mignani e Polito per avermi rimproverato, spesso mi innervosisco contro squadre chiuse. Preferisco giocare mezzala che trequartista. Questa comunque è una vittoria importantissima, frutto di una prestazione convincente. Dobbiamo essere più cinici e chiudere le partite prima. Ora pensiamo al Foggia, sabato sarà un’altra battaglia”.

 

tutte le notizie di