Bari, Auteri: “Playoff? Sono fiducioso, la squadra è in crescita. Se avessimo i tifosi…”

Le dichiarazioni rilasciate dal tecnico del Bari

Bari

“Dobbiamo migliorare sotto l’aspetto difensivo, dobbiamo e possiamo fare meglio”.

Parola di Gaetano Auteri. Diversi sono stati i temi trattati dal tecnico del Bari, intervenuto ai microfoni di ‘RadioBari’ dopo la vittoria in rimonta conquistata domenica sera ai danni del Bisceglie: dal momento della sua squadra, che ha concluso la regular season al quarto posto, ai playoff. “Quando si giocano partite secche all’interno di una gara entrambe le squadre cambiano atteggiamento, passando i minuti è chiaro che la squadra che ha l’obbligo di vincere la gara qualche rischio se lo deve prendere. Le partite secche si giocano su un solo risultato, noi sicuramente su due, le cose all’interno di una gara cambiano velocemente”, sono state le sue parole.

BILANCIO – “Abbiamo bisogno di essere un po’ più solidi sul piano difensivo e in questo può darci una mano Celiento che è un giocatore molto reattivo. Vedo dei miglioramenti, giochiamo da squadra, l’abbraccio finale dei ragazzi è stato importante. Adesso troveremo squadre di livello diverso che giocheranno. Abbiamo trovato squadre che giocano palla lunga e rinvii del portiere, tra l’altro in una di queste situazioni ci hanno fatto gol, in questo modo diventa difficile fare break. Sono fiducioso, possiamo fare bene, c’è sintonia nel gruppo. Se avessimo anche i tifosi… ho visto un video della stagione 2013-2014, strepitoso. Noi tutto questo non lo abbiamo visto”.

LE AVVERSARIE – “Sono tutte squadre consistenti che hanno qualità, ma anche noi abbiamo consistenza. Recupereremo qualche cosa, quelli che sono già cresciuti vorrei che crescessero ulteriormente, anche queste partite sono importanti per uno come Cianci che erano due mesi che non si allenava con continuità e adesso sono quindici giorni che si allena regolarmente. Queste partite sono una grande opportunità di crescita. Dobbiamo continuare a lavorare come si deve”, ha concluso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy