Palmeri: “Zamparini sta a Baccaglini come Garrone a Ferrero?”

Il noto giornalista siciliano sul nuovo presidente del Palermo: “Zamparini sta a Baccaglini come Garrone a Ferrero?”.

Baccaglini invita tutti ad avere fiducia nei suoi confronti e nel passaggio di consegne del Palermo Calcio. I dubbi, tuttavia, rimangono e l’alone di “mistero” sarà dissipato solamente nel mese di aprile.

Intanto si avanzano alcune ipotesi: ecco quella di Tancredi Palmeri, noto giornalista palermitano corrispondente dall’Italia per BeIN Sports e la CNN. “Oggi, lunedì mattina, pensavo a fare un po’ di matematica. Tipo le proporzioni. Zamparini : Baccaglini = Garrone : Ferrero“.

Il riferimento è al rapporto che intercorre ancora tra l’attuale presidente della Sampdoria e la vecchia proprietà. Sebbene siano passati più di due anni dalla cessione del club a Massimo Ferrero, infatti, la famiglia Garrone prosegue a garantire per il club blucerchiato: lo scorso bilancio della finanziaria Sport Spettacolo Holding, cassaforte che custodisce la partecipazione di controllo nella squadra doriana, racconta dei rapporti che restano in piedi tra la vecchia proprietà e la nuova, incarnata dal produttore cinematografico romano Ferrero.

Baccaglini: “Nella finanza hai più mercato se garantisci privacy”. E su Foundation International…

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Francesco Calafiore - 4 anni fa

    Possibile!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Manlio Ciralli - 4 anni fa

    tutta una bufala. Maldestro tentativo di Zamparini di allentare le tensioni e di rilanciare un minimo di entusiasmo. Anche Sky sta osservando la cancellazione degli abbonamenti e il valore di Palermo sta scendendo significativamente. Una Piazza senza bacino di utenza non vale nulla (quindi introiti prospetticamente sempre più in calo), Non c’è nessuno, purtroppo. Solo un fantoccio al posto di Zamparini, che guida.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Stefano Ralli - 4 anni fa

    Zamparini è un bugiardo patologico ! Ovvio che c’è lui, sono gli ingenui pensano il contrario.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. giuseppino61 - 4 anni fa
      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. giuseppino61 - 4 anni fa

      Hai ragione

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Vincenzo Baio - 4 anni fa

    La vendita del Palermo agli americani, Mi ricorda tanto la vendita della fontana di Trevi da parte di Totő e Nino Taranto, ad un turista americano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy