Baccaglini: “Prima lo stadio, poi il centro sportivo. Facciamo una cosa per volta”

Baccaglini: “Prima lo stadio, poi il centro sportivo. Facciamo una cosa per volta”

Le parole del presidente rosanero Paul Baccaglini in occasione dell’incontro istituzionale con il sindaco Leoluca Orlando.

Oltre trenta minuti di parole sul web con i tifosi, poi l’impegno istituzionale a Palazzo delle Aquile con il primo cittadino Leoluca Orlando.

Questa l’agenda del presidente rosanero Paul Baccaglini, arrivato nelle scorse ore a Palermo ed ora in visita il rieletto sindaco di Palermo Orlando, tra gli argomenti di confronto quello relativo al progetto che porterà alla costruzione del nuovo stadio e del centro sportivo di proprietà rosanero.

Tedino atterra in città: “Palermo piazza storica, sono carico e motivato. Ecco i miei obiettivi”

Centro sportivo? E’ una nostra idea che vogliamo portare avanti, ma se mi presento dal sindaco come Archimede con 100 rotoloni e 40 progetti divento anche poco credibili. Lo stadio rappresenta il primo step e questo rappresenta sintomo di serietà, il centro sportivo fa parte della nostra programmazione e anche questo sarà discusso all’interno del mandato del sindaco. Facciamo una cosa per volta“.

 

QUI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SUL PALERMO

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ciccio68 - 3 anni fa

    Ora oltre a Zamparini abbiamo un altro che ci prende per il culto e poi un altro e ancora un altro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Agostino Patti - 3 anni fa

    E i picciuli runni sunnu tutto fumo e niente arrustu

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giuseppe Traina - 3 anni fa

      Che t’importa del Palermo tifati la tua squadra, dove il vostro allenatore vi chiama terroni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Maurizio Di Gregorio - 3 anni fa

    Prima il ritorno in serie A, poi il resto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Mario Zora - 3 anni fa

    Io direi prima facciamo la squadra

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy