Baccaglini: “Closing? Dipendesse da me avremmo già chiuso. Privilegio far parte di questa famiglia”

Le parole del presidente rosanero Paul Baccaglini, ospite del Sicilian Glam Awards.

Premiato al Sicilian Glam Awards tra le eccellenze siciliane, Paul Baccaglini si è detto contento del riconoscimento ottenuto e della vittoria dei rosanero questo pomeriggio al Barbera contro la Fiorentina.

Rispondendo alle domande dei giornalisti presenti alle Mure delle Cattive per la kermesse di moda, il presidente Baccaglini ha analizzato la situazione in casa Palermo tra closing e speranze salvezza: “Premio? E’ sempre un bagno di umiltà, è una giornata importante affinché i palermitani si ricordino quanti fighi siano; fare parte di questa famiglia è un privilegio ma non devo darlo per scontato. Palermitani hanno mostrato ancora una volta la loro rande accoglienza e devo ripagarli. Prima vittoria? Sono felice, vincere è una sensazione meravigliosa e sono felice perché ho esortato la squadra e mi hanno dimostrato che tutti possono fare pare del progetto dell’anno prossimo. Dobbiamo continuare a crescere e rilancricarci per l’anno prossimo. Closing? Se dipendesse solo da me avremmo chiuso da tempo, ma ci sono di mezzo banchieri notai e quindi stiamo correndo per chiudere al più presto; i cinesi ci hanno messo tre anni ma sono sicuro di metterci meno (ride n.d.r.)“.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy