Avellino, Fella: “Segnare a Palermo è speciale, dobbiamo continuare su questa strada”

Le parole dell’attaccante degli irpini autore della seconda rete che ha messo i sigilli alla gara del Barbera

L’Avellino ha superato 2-0 al “Barbera” il Palermo di Roberto Boscaglia che trova così la seconda sconfitta in campionato.

Gli irpini si sono imposti con una rete per tempo, ad aprire le marcature ci ha pensato il palermitano Santo D’Angelo, a chiuderle un pallino dei rosanero ossia Giuseppe Fella. L’ex attaccante del Monopoli, ai microfoni di Prima Tivvù, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni.

Sono felicissimo dell’esordio, la dedica del gol è per mia moglie, che ha scelto il numero. Appena arrivato mi hanno messo subito a mio agio, si vede che è una squadra importante e che compete per alti livelli. Sono contento del gol, farlo a Palermo è sempre bello, in uno stadio storico. Sono molto felice – ha detto Fella dalle parole raccolte da tuttoavellino.it -, devo solo lavorare e continuare così. Siamo una squadra forte e possiamo fare bene”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy