Avellino, Di Somma svela: “Fella? Lo voleva il Palermo, ma il ragazzo ha preferito noi”. E sulla sfida al Barbera…

Le dichiarazioni rilasciate dal direttore sportivo dell’Avellino

Nella giornata di ieri, l’ufficialità: Giuseppe Fella è un nuovo giocatore dell’Avellino.

Il club campano ha comunicato di aver acquisito dalla Salernitana, a titolo temporaneo, le prestazioni sportive dell’attaccante classe 1993, che tra i professionisti vanta 118 presenze e 36 reti. Una trattativa nata proprio ieri mattina, con il giocatore che era finito anche nel mirino del Palermo. A svelarlo è stato il direttore sportivo dell’Avellino, Salvatore Di Somma, intervenuto ai microfoni di ‘Prima tivvù’.

“Abbiamo completato l’organico con due profili importanti. Errico è da sempre un mio pallino, un calciatore che mi piace molto. L’affare Fella invece è nato questa mattina parlando con il suo agente. Lo voleva il Palermo, ma è stata decisiva la scelta del ragazzo che ha preferito Avellino”, ha dichiarato. Il diesse si è poi espresso in vista della sfida contro il Palermo, in programma domenica pomeriggio allo Stadio “Renzo Barbera”.

“Noi dobbiamo continuare a volare basso, come abbiamo fatto dall’inizio. Nel nostro girone ci sono tante formazioni di livello, Bari e Ternana solo per citarne alcune.
Non dobbiamo fare altro che giocarci le nostre carte, lavorare e dare il meglio. L’esultanza di Viterbo però è stata forte: un modo anche per sfogare la rabbia dopo tante critiche subite. Non ho nessun sassolino dalle scarpe da togliermi, sapevo che le difficoltà che avremmo incontrato ed anche i ritardi, ma ero sicuro che alla fine avremmo allestito una squadra forte. A Viterbo mi sono lasciato andare perché i tre punti conquistati sono stati pesanti e ci permetteranno anche di affrontare la trasferta di Palermo con più sicurezza, forza, e convinzione. Giocheremo la nostra gara a viso aperto, siamo l’Avellino. Un ringraziamento è d’obbligo. La famiglia D’Agostino mi ha permesso di allestire una rosa forte e mi ha sempre fatto sentire grande fiducia, abbiamo scommesso su giocatori importanti e di livello. Speriamo di fare bene”, ha concluso Di Somma.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy