Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

serie c

Avellino, Di Somma: “Già al lavoro per il mercato. Capuano? Vorrà fare bella figura”

Avellino, Di Somma: “Già al lavoro per il mercato. Capuano? Vorrà fare bella figura”

Le parole del direttore sportivo della compagine campana in merito al prosieguo della stagione dei biancoverdi

Mediagol (ls) ⚽️

Squadra in crescita, penso già al mercato.

Queste le parole di Salvatore Di Somma, direttore sportivo dell'Avellino intervenuto in merito al momento positivo degli uomini di Piero Braglia dopo un inizio di stagione piuttosto sottotono. La primissima parte del campionato degli irpini, infatti, non è stata delle migliori, con molteplici scivoloni che hanno fatto perdere terreno all'Avellino nei confronti del Bari capolista. Il distacco dai biancorossi, attualmente, ammonta a 7 punti, differenza non incolmabile ma certamente difficile da rimontare in tempi brevi.

Ne è consapevole lo stesso Di Somma che - come riportato da TuttoAvellino.it - ha sottolineato come si sia già messo a lavoro in vista della finestra invernale di calciomercato, in maniera tale da regalare al tecnico biancoverde dei rinforzi che possano fare la differenza nella seconda parte del campionato. Ecco, di seguito, le sue dichiarazioni:"I sette punti di ritardo dal Bari potrebbero essere tanti, ma ci proveremo. La squadra è in crescita, dobbiamo dare continuità ai risultati per avvicinarci il più possibile al Bari e al Catanzaro. Mercato? Mi sto già muovendo, so già cosa fare. Il presidente ha dato la sua disponibilità economica ad aggiustare la squadra. Con Braglia mi sento tutti i giorni, so cosa vuole e io so benissimo cosa fare".

Di Somma ha anche raccontato il periodo difficile vissuto dalla formazione di Piero Braglia, spiegando le difficoltà dalle quali i biancoverdi si sono adesso tirati fuori: "A Viterbo, col Monterosi, toccammo il fondo. Una prova del genere non l'avevo mai vista ad Avellino. I calciatori hanno capito che maglia indossano e stanno giocando con rabbia e determinazione. Speriamo di continuare così. Ora affronteremo una squadra tosta, il Messina. Troveremo un avversario motivatissimo che ci darà filo da torcere. Capuano? Non so se ha sassolini nelle scarpe, vorrà fare bella figura contro l'Avellino, ma è normale che un allenatore abbia questo obiettivo".

tutte le notizie di